.

CORSO BASE DI ACQUATICITA'

Corso di Base di Acquaticità: un percorso di adattamento psico-fisico in acqua

La pratica in acqua si applica a differenti ambiti: corsi pre/post parto, corsi mamma-baby, corsi di acquaticità infantile (0-3 anni), mini-sub e altre iniziative salutistiche e di benessere. Nel campo riabilitativo la pratica in acqua diviene fondamentale per la cura di patologie neuromotorie, psichiatriche, ortopediche e per malattie sistemiche come le malattie reumatiche. L’elemento acqua favorisce una migliore percezione del sé corporeo, aumentando le capacità psicomotorie ed il rilassamento. Grazie alle sue caratteristiche chimico-fisiche l’acqua facilita non solo il movimento ma anche la relazione; in questo assolve il compito di mediatore. Tra due corpi immersi in acqua non c’è spazio vuoto, c’è sempre il liquido che unisce e che divide al tempo stesso, dipende da come lo si usa. È un elemento importante nel percorso di maturazione individuale, in quanto permette di esplorare e scoprire i propri confini in uno spazio nuovo, che può essere condiviso con l’altro. È un facile stimolatore per nuovi interessi e apprendimenti. L’acqua sostiene, accoglie, unisce, divide, rilassa, piace e determina un adattamento del proprio comportamento motorio. Il corso si propone di avvicinare i partecipanti all’elemento acqua, nei suoi contenuti teorici, ma soprattutto di far sperimentare concretamente nuove sensazioni, percezioni ed emozioni, ispirate da curiosità, desiderio, piacere e bisogno di comunicare: elementi fondamentali nell’organizzazione degli apprendimenti.

Docente:
Dott. ANTONIO GRIONI, neuropsichiatra, Dir. San. Coop “Il Paguro”;
TIINA PALEN, Fisioterapista, Idrochinesiologa, Terapista e Istruttore certificato W.A.B.A. per Watsu® Basic;
SOFIA CAVIEZEL, Tnpee, Idrochinesiologa, Terapista Watsu®



Sede:
Piscina Centro Polivalente “Danelli”
c/o Coop. “IL PAGURO”
Largo Stefano e Angela Danelli,1 LODI




Torna Indietro


Torna Indietro